LE INIZIATIVE DELL’AICCRE FVG

Si segnalano alcune azioni ed iniziative poste in essere in questi mesi dalla nostra Associazione:

1) Programma Europa per i Cittadini

Nelle scorse settimana si è concluso il ciclo di incontri, organizzati su tutto il territorio regionale, d’intesa con INFORMEST, per illustrare le opportunità offerte dal programma Europa per i cittadini. Ti ricordiamo che una prima scadenza, per la presentazione dei progetti di gemellaggio, è fissata per il prossimo 1 settembre. Si tratta tuttavia di un programma che presenta, per tutto il settennato 2014-2020, scadenze semestrali (la prossima il 1 marzo 2017).

Confermando la disponibilità dell’AICCRE nel supporto informativo e tecnico alla predisposizione e presentazione delle domande, qualora la tua Amministrazione abbia idee progettuali in via di definizione, ti invito a contattare direttamente i nostri uffici o quelli di INFORMEST.

2) Accordo AICCRE – Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia

Il 27 luglio scorso è stato sottoscritto un Protocollo d’Intesa tra AICCRE FVG ed il Consiglio Regionale del FVG, di cui ti allego copia.

La firma rappresenta, da un lato un riconoscimento al ruolo che la nostra Associazione ricopre nell’ottica del rafforzamento e delle promozione dell’ideale eurpopeista e, nello stesso tempo, un’opportunità per i nostri Comuni di diventare interlocutori del Consiglio regionale, nelle azione che quest’ultimo svolge in materia di diritto europeo e programmazione europea.

3) Bandi per Istituti scolastici superiori e per Amministratori locali

Durante l’ultima seduta del Consiglio direttivo dell’Associazione, si è deciso di promuovere l’istituzione di due bandi di concorso, uno rivolto agli Istituti scolastici superiori della Regione e l’altro agli Amministratori locali.

Nel primo caso l’obiettivo è quello di premiare una scuola superiore di ogni provincia che si distingua, attraverso la produzione di studi, ricerche o elaborati, nell’attenzione alle tematiche europee. Il secondo bando invece intende offrire la possibilità, a giovani o nuovi amministratori, di formarsi sulle tecniche dell’europrogettazione o conoscere dal vivo le Istituzioni europee.

Infine, sempre su mandato del Consiglio direttivo, si è deciso di ampliare la convenzione con INFORMEST, nell’ottica di disporre, come AICCRE sia di personale a supporto delle proprie iniziative che di nuovi ed idonei locali operativi e di rappresentanza a Gorizia, ferma rimanendo, naturalmente, la sede legale a Udine.

Share via